Assoform ed i corsi professionali

Sempre molti più giovani, galvanizzati dal recente successo di varie trasmissioni televisive, cercano fortuna nel mondo della cucina: ma è davvero così semplice diventare un cuoco?

No, non lo è affatto, ma proprio per questo motivo le possibilità di studiare la vera e propria teoria mettendola in pratica con le proprie mani sono tante, grazie alle scuole e ai numerosi corsi di cucina presenti nelle più grandi città o online.

Cos’è Assoform e quali corsi professionali offre?

Il sito fa parte della AssoAPI, Associazione Nazionale Artigiani Piccoli Imprenditori, che ha sede a Roma in via Giuseppe Gioachino Belli 27 e varie sedi sparse su tutto il territorio nazionale.

I corsi organizzati servono dunque per formare professionalmente, sul territorio nazionale e anche all’esterno, persone motivate a diventare pasticceri, pizzaioli, panificatori, barman, gelatieri, camerieri di sala e, soprattutto, cuochi.

Sul sito www.assoform.org le possibilità di scegliere il corso professionale per diventare un ottimo cuoco sono molteplici.

Inoltre, non manca la possibilità di imparare altre professioni sempre legate al settore eno-gastronomico.

Corsi di Formazione per Cuochi

In cosa consiste il mestiere di cuoco?

Il cuoco è quella persona addetta alla preparazione e cottura dei cibi, esperto nel settore alimentare e richiesto in navi, ristoranti, alberghi e ovunque ci sia una cucina da gestire.

Ma prima di tutto è un artista: bisogna dunque mostrare una forte passione nel mondo della cucina, prima di intraprendere questo percorso.

Come funzionano i corsi professionali per cuochi?

Durante il suddetto corso verranno forniti tutti gli strumenti teorici e pratici per imparare a selezionare le materie prime per le pietanze, organizzare la cucina con la massima professionalità e padroneggiare le migliori tecniche culinarie sfruttando piccoli segreti del mestiere.

Dopo aver frequentato il corso per cuoco di Assoform, grazie ai diplomi rilasciati (Diploma di Specializzazione, Attestato di Stage con lettera di referenze e Attestato HACCP) sarà possibile lavorare in ristoranti, agriturismi, navi da crociera, hotel e aziende di catering, oltre che prendere lo slancio e mettersi in proprio come cuoco a domicilio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *